Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Contrasto ai fuochi d’artificio, a Salerno blitz dei carabinieri: i risultati

Home / News / Contrasto ai fuochi d’artificio, a Salerno blitz dei carabinieri: i risultati
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 2 minuti

SALERNO. Durante la notte di San Silvestro, i carabinieri di Salerno hanno effettuato una serie di controlli per verificare il rispetto, da parte dei cittadini, della normativa anti-Covid e dell’ordinanza comunale relativa all’utilizzo di artifici pirotecnici.

Un 65enne di Baronissi, R.G, con precedenti, è stato denunciato poiché sorpreso nella centralissima via Roma a vendere artifici pirotecnici su una bancarella improvvisata, privo di qualsiasi autorizzazione. La vendita abusiva ha portato al sequestro di tutto il materiale. Nei guai è fin E’ stato, invece, multato un pregiudicato salernitano di 39 anni, C.F. le sue iniziali, beccato in via Pietro da Eboli ad utilizzare artifici pirotecnici, sprovvisto dei dispositivi di protezione individuale. L’approfondimento del controllo ha portato ad una ulteriore sanzione poiché era alla guida di un veicolo sottoposto a sequestro amministrativo, privo di assicurazione e con patente scaduta. Il sequestro complessivo di fuochi artificiali ammonta a 16 kg. I militari dell’Arma hanno sanzionato anche altre 4 persone senza dispositivi di protezione.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar