Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Ciliegia di Bracigliano verso il riconoscimento Igp

Home / News / Campania / Ciliegia di Bracigliano verso il riconoscimento Igp
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Con la pubblicazione del disciplinare di produzione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana nr. 14 del 19/01/2021 si avvia a conclusione il processo di riconoscimento della IGP “Ciliegia di Bracigliano”.

Un percorso iniziato circa tre anni fa, che ha visto il GAL Terra è Vita, in sinergia con le istituzioni, i produttori e i trasformatori del comprensorio, lavorare alacremente per rispondere alle esigenze che la legge impone per giungere al riconoscimento della IGP. Seguirà la pubblicazione sulla Gazzetta Europea e poi si giungerà al riconoscimento vero e proprio.

La notizia è stata data questa mattina da Antonio Calvanese – presidente del comitato promotore della I.G.P. “Ciliegia di Bracigliano”, Antonio Rescigno, sindaco di Bracigliano, Francesco Gioia – presidente del Gal Terra è Vita e Giovanni Giugliano – direttore del Gal Terra è Vita .

Antonio Calvanese – presidente del comitato promotore della I.G.P. “Ciliegia di Bracigliano” ha detto: “Grazie alle sinergie createsi con il GAL Terra è Vita per la promozione e con l’Università di Fisciano che ha condotto ricerche sulle qualità organolettiche del prodotto, abbiamo avviato un percorso che, con il riconoscimento I.G.P., darà nuova fiducia ai contadini che si sentiranno sostenuti nel produrre varietà di grande qualità anche se con rese inferiori. Diamo così un forte segnale ai produttori incentivandoli a investire su produzioni autoctone che rischiavano di scomparire, investendo sulla bontà delle produzioni”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar