Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Maiori, lutto in città: si è spenta a causa del Covid-19 una nota ristoratrice

Home / News / Campania / Maiori, lutto in città: si è spenta a causa del Covid-19 una nota ristoratrice
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

MAIORI. Era stata ricoverata martedì scorso al Covid Hospital di Scafati per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute già minate da altra patologia. Alle prime luci di questa mattina la signora Antonietta Fortezza è spirata presso il reparto di rianimazione dell’ospedale di Eboli dove ieri era stata trasferita d’urgenza. Un grande dolore a Maiori che piange la titolare dello storico ristorante Mammato morta a 78 anni dopo aver contratto il virus. Una donna d’altri tempi, che ha dedicato la sua vita interamente al lavoro e alla famiglia. Col marito Alfonso, deceduto il 19 giugno dello scorso anno, ha condotto, con sacrificio e passione, la storica attività ristorativa, tra le eccellenze della Costiera, portata alla quinta generazione.

La signora Antonietta donna buona, tenace e laboriosa, è erede di un’antica tradizione culinaria, legata all produzione della pasta a mano (era originaria di Minori). Fino a pochi anni fa ha diretto la cucina del celebre ristorante lasciando la sua impronta, quella della tradizione autentica e della qualità.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar