Ad Clicks : Ad Views :

Castelnuovo di Conza: tenta di appiccare il fuoco nei pressi di una centrale elettrica, pastore nei guai

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Colliano, a seguito di controlli mirati alla tutela del territorio, si sono portati alla località “Sella di Conza” nel comune di Castelnuovo di Conza. Giunti nei pressi i militari notavano del fumo provenire dalla direzione della centrale elettrica di alta tensione della Terna e, quindi, prontamente si sono recato verso il punto da cui il fumo si alzava.
Trattandosi di area impervia e ricoperta da aree pascolive, la pattuglia, attraverso un sentiero, ha raggiunto a piedi il punto dal quale si innalzava la colonna di fumo e giunti sul posto, trovavano una persona intenta ad appiccare le fiamme in diversi punti.



I militari hanno prontamente fermato l’incendiario, il quale ha cercato di opporre resistenza. Una volta messo in sicurezza l’uomo i Carabinieri si sono adoperati per arginare le fiamme che, alimentate dal vento, si indirizzavano verso la centrale elettrica ponendola a serio rischio.

Informata l’A.G. dell’accaduto, i militari hanno arrestato l’incendiario che è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. A seguito di ulteriori accertamenti si è poi appurato che l’autore del gesto è titolare di un allevamento ovicaprino e quindi, probabilmente, aveva dato fuoco alla zona per favorire la crescita di nuove aree pascolive per i suoi animali.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar