Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Pontecagnano Faiano: controlli serrati durante il mercato settimanale

Home / News / Campania / Pontecagnano Faiano: controlli serrati durante il mercato settimanale
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Da stamattina una pattuglia dei Carabinieri eseguirà controlli a tappeto all’interno del mercato settimanale che si svolge, ogni giovedì, nello spazio antistante l’ex tabacchificio Centola. Un intervento necessario ai fini della prevenzione dei reati predatori, fra cui borseggi, furti e rapine. Nell’ambito delle operazioni, i militari, nel rispetto della normativa ministeriale finalizzata al contenimento del contagio da Covid-19, verificheranno la sussistenza di eventuali violazioni del distanziamento personale e del corretto utilizzo delle mascherine.

L’iniziativa si colloca all’interno di un progetto più ampio che gli uomini della stazione dei Carabinieri di Pontecagnano Faiano, guidati dal Comandante Fabio Laurentini, hanno programmato all’interno del territorio per assicurare un maggior livello di sicurezza, anche di concerto con le altre Forze dell’Ordine e con il Sindaco Giuseppe Lanzara.

Quest’ultimo ha così commentato la perlustrazione eseguita dai Carabinieri: “Il tema della sicurezza è particolarmente caro a questa Amministrazione, che non ha mai abbassato la guardia sulle problematiche ad esso connesse. Piuttosto, anche grazie all’azione sinergica che abbiamo intavolato con gli organi di competenza, ci troviamo oggi nella condizione di poter potenziare i controlli e di mirare ad assicurare una riduzione dei reati, compresi quelli legati all’emergenza sanitaria. Ringrazio il Comandante Fabio Laurentini e tutti gli uomini che si spendono, ogni giorno, negli uffici come in strada, per tutelare la nostra incolumità e la nostra serenità”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar