Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Salerno, ricettazione e detenzione di pistola e munizioni, un arresto

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Prosegue l’attività di controllo dei Carabinieri di Salerno: un arresto per detenzione e ricettazione di pistola e munizioni.


I Carabinieri della Compagnia di Salerno continuano l’attività di controllo e prevenzione sul territorio de capoluogo, a tutela della sicurezza collettiva. Questa volta a finire nelle maglie del dispositivo dell’Arma territoriale è il pregiudicato salernitano 34enne B.B. , residente nella zona di Matierno. Osservato da qualche giorno poiché diverse segnalazioni indicavano movimenti frequenti di persone nella zona dell’abitazione, è stato fermato per essere sottoposto a controllo e perquisizione sia personale che domiciliare.

L’operazione dei Carabinieri del NORM della Compagnia, coadiuvati per l’occasione da un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Sarno, ha dato esito positivo. Ben nascosta all’interno dell’abitazione, i militari hanno rinvenuto una pistola Beretta calibro 6,35 oltre a 200 cartucce di vario calibro: dall’analisi della matricola è risultato come l’arma fosse regolarmente denunciata da un 73enne deceduto nel novembre scorso. B.B. , interrogato dai Carabinieri circa la provenienza dell’arma, ha affermato di averla trovata e di averla tenuta poiché amante delle armi in genere.

La giustificazione addotta, poco plausibile, non ha convinto gli operanti che hanno ulteriormente esteso la perquisizione rinvenendo quasi 13000 euro: trattandosi potenzialmente di proventi delittuosi, sono stati sottoposti a sequestro unitamente all’arma ed alle munizioni. B.B. è stato dunque arrestato ed associato alla casa circondariale di Fuorni, d’intesa con il PM di turno. La perquisizione ha portato anche al ritrovamento di uno “spinello”, motivo per cui il soggetto è stato segnalato anche alla locale Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar