Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Eboli: il castello Colonna in Parlamento, considerato come tra i fortilizi più importanti del Medioevo

Home / News / Campania / Eboli: il castello Colonna in Parlamento, considerato come tra i fortilizi più importanti del Medioevo
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 2 minuti


“Un intervento strutturale per la tutela e la valorizzazione del castello Colonna di Eboli, come elemento centrale di un polo storico e culturale del territorio che può diventare volano di sviluppo e crescita della zona”. Lo ha chiesto in un question time al Governo nell’aula di Montecitorio il deputato Federico Conte, di Liberi e Uguali.

“Il fortilizio di Eboli – ha detto il parlamentare – è considerato uno fra i più importanti del medioevo. Ha subito due crolli, e una vera ricostruzione delle parti di opera perdute non è mai avvenuta. Oggi ospita in ambito giudiziario un Istituto a Custodia Attenuata per il Trattamento dei Tossicodipendenti (Icatt) e il complesso non è visitabile al suo interno mentre potrebbe realizzare con altri importanti beni monumentali un polo storico e culturale di grande pregio che, messi in rete, con adeguata valorizzazione, potrebbero rappresentare un volano per il turismo religioso e culturale del territorio, così come chiesto anche dalle linee guida del Next Generation Eu”, il punto di vista dell’esponente politico salernitano.

“Non a caso questo individua esplicitamente la cultura e il turismo come elementi centrali, tanto che nella prima bozza di Recovery Plan le misure a favore di turismo e cultura ammontano a circa 8 miliardi. Una base per investire nella bellezza del Paese, a partire dai centri storici del Mezzogiorno, di cui il Castello Colonna di Eboli è un simbolo di potenzialità e valore”, ha argomentato Conte.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar