Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Cisal Metalmeccanici: la rabbia di Vicinanza contro la chiusura della Maccaferri di Bellizzi

Home / News / Campania / Cisal Metalmeccanici: la rabbia di Vicinanza contro la chiusura della Maccaferri di Bellizzi
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 1 minuto

“La chiusura dell’azienda Maccaferri in piena pandemia è inaccettabile. Prefettura e Confindustria uniscano le proprie forze per salvare le sorti dei lavoratori”. Così Gigi Vicinanza, segretario generale della Cisal Metalmeccanici Salerno, interviene sull’ennesima crisi del lavoro in provincia. “La Maccaferri è la storia dell’industria salernitana per antonomasia. Un’intera comunità, come quella di Bellizzi, si è costituita attorno a questa azienda. Vederla chiusa in videoconferenza, in piena emergenza Covid-19, è uno scandalo. Ecco perché chiedo a Prefettura e Confindustria di unire le forze con i sindacati e attuare ogni misura per scongiurare i licenziamenti. Si verifichi anche se la proprietà della Maccaferri possa attuare una strategia del genere in un momento storico così complicato per l’economia mondiale”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar