Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Città della medicina: accordo tra il comune di Baronissi e l’Università

Home / News / Campania / Città della medicina: accordo tra il comune di Baronissi e l’Università
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 3 minuti

BARONISSI. Il Comune di Baronissi e l’Università degli Studi di Salerno hanno sottoscritto questa mattina un accordo di collaborazione per l’urbanizzazione e il collegamento viario e fognario del Campus universitario con la Città della Medicina in cui sono in corso i lavori di realizzazione.

Con l’intesa sottoscritta dal Sindaco Gianfranco Valiante e dal Rettore Vincenzo Loia, il Comune di Baronissi realizzerà la strada, i sottoservizi e i marciapiedi di un nuovo accesso al campus di Baronissi e una piattaforma per l’installazione di una pensilina in prossimità del parcheggio riservato alle biciclette al termine della pista ciclabile; sarà inoltre realizzata una vasca di accumulo per il collettamento delle acque bianche e il collettore delle acque nere per consentire lo scarico delle acque provenienti dagli impianti sportivi del Campus universitario.

Da par suo, l’Università si è impegnata a cedere il terreno di circa 900 metri quadrati in prossimità dell’area ospitante gli impianti tecnologici del campus per consentire l’ottimale sviluppo del collegamento viario dell’area con via Don Minzoni.

“È un ulteriore passo avanti per il cantiere di Città della Medicina – afferma il sindaco Gianfranco Valiante – stiamo portando avanti una proficua interlocuzione con l’Università degli studi di Salerno che ci consente di operare in maniera sinergica e concreta. Con la cessione di quest’area andremo a realizzare una nuova entrata al campus universitario e uno spazio al servizio della pista ciclabile. Prende sempre più forma un progetto che cambierà il volto di una vasta area a nord della città con aree verdi, parcheggi e strade che miglioreranno la viabilità sul territorio”.

“I lavori vanno avanti secondo il crono programma – spiega l’assessore con delega alla Città della Medicina, Alfonso Farina – sia dal punto di vista infrastrutturale che imprenditoriale. Abbiamo chiuso la manifestazione di interesse per il Polo medicale e la commissione tecnica sta valutando le richieste pervenute per l’insediamento di aziende ad alto contenuto innovativo – tecnologico in ambito biomedicale. L’interesse di tante aziende dimostra che “Città della Medicina” è un’ottima intuizione e che siamo sulla strada giusta. Vogliamo realizzare un indotto importante e fare di Baronissi un punto di riferimento di tutto il sud Italia nel settore. E’ la grande scommessa che siamo pronti a vincere”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar