Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Salerno, il corteo dei ristoratori contro le restrizioni: “fateci riaprire”

Home / News / Campania / Salerno, il corteo dei ristoratori contro le restrizioni: “fateci riaprire”
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

SALERNO. Come preannunciato nei giorni scorsi stamane nel capoluogo di Salerno città diversi imprenditori, gestori di locali e ristoratori hanno sfilato in protesta contro la chiusura forzata delle loro attività a causa del Covid-19.

Il corteo ha sfilato per Corso Vittorio Emanuele, via dei Mercanti, via Roma, a Salerno. Dure le critiche nei confronti del Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a cui chiedono la riapertura degli esercizi: “noi paghiamo le tasse e rispettiamo le regole”.

A sostegno della protesta anche il candidato a sindaco di Fratelli d’Italia, Michele Sarno: “siamo riuniti per marcare una posizione che non è politica – lo preciso subito – Sono qui da avvocato, nella mia veste professionale, contattato dai ristoratori, a tutela dei diritti dei commercianti. Non si può andare con i palliativi. Bisogna comprendere che questa categoria lavora grazie alle serrande aperte. Se non lavorano e sono malate, queste persone non possono continuare aportare avanti le proprie famiglie. E’ arrivato il momento di prendere atto che il Paese non può condannare a morte i suoi cittadini. Lo stato non è il participio passato del verbo essere ma deve tutelare le comunità”.

(foto SalernoToday)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar