Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Cassa Rurale Battipaglia al fianco del progetto cinema “Una Banca di Racconti”

Home / News / Campania / Cassa Rurale Battipaglia al fianco del progetto cinema “Una Banca di Racconti”
/
/
/

Tempo di Lettura: 4 minuti

È stata ufficialmente lanciata la call del progetto cinema “Una Banca di racconti”, un’iniziativa promossa dalla Fondazione Cassa Rurale Battipaglia e da Banca Campania Centro in collaborazione con l’Associazione SalernoInFestival e con il patrocinio del Comune di Salerno.
Il progetto è destinato ai giovani soci e ai figli di soci di Banca Campania Centro e partirà da metà aprile. Inizialmente verrà attivato un corso/laboratorio di cinema, da tenersi in modalità prevalentemente digitale – webinar e virtual classroom – (nel rispetto delle normative anti Covid), da aprile a giugno 2021 con sei webinar della durata di 2 ore cadauno a cadenza settimanale, sei ore di briefing esercitativo di gruppo in modalità sincrona on line con un tutor tecnico, un project work on line in modalità asincrona su obiettivi assegnati dal tutor tecnico. Il corso sarà poi propedeutico alla realizzazione di un cortometraggio di fiction con registrazione in location da definire nella città di Salerno.
Il corto verrà poi presentato durante la XXVI edizione del Linea d’Ombra Festival e sarà trasmesso nel circuito dei corti di fiction.
“Siamo davvero felici di promuovere questo progetto – ha detto il presidente della Fondazione Cassa Rurale Battipaglia, Federico Del Grosso – L’idea di un corto che possa raccontare il ruolo della banca sul territorio è originale ed evocativa. Questa collaborazione con un festival cinematografico di spessore come Linea d’Ombra conferma la nostra intenzione di essere sempre più un punto di riferimento per le attività che operano sul nostro territorio e su quello di Banca Campania Centro”.
Il progetto “Una banca di racconti” è stato fortemente voluto dal presidente di Banca Campania Centro Camillo Catarozzo, dal direttore generale Fausto Salvati e dalla governance della cooperativa di credito, già sponsor della scorsa edizione del festival. Nel corso della manifestazione, in programma dal 24 al 31 ottobre scorsi, vennero proiettati in anteprima i video storytelling “𝐒𝐭𝐨𝐫𝐢𝐞 𝐝𝐢 𝐬𝐮𝐜𝐜𝐞𝐬𝐬𝐨” ideati e realizzati dalla cooperativa di credito e con l’obiettivo di raccontare le aziende di eccellenza del territorio. In quell’occasione venne assegnato il “Premio Banca Campania Centro” al miglior cortometraggio della “sezione CortoEuropa”.
Il progetto conferma dunque la partnership con una delle realtà maggiormente attive nel settore cinematografico del nostro territorio, come confermato anche dal presidente dell’Associazione SalernoInFestival Giuseppe d’Antonio: “Abbiamo avuto modo di conoscere Banca Campania Centro nella seconda edizione del festival e subito abbiamo pensato a un progetto da sviluppare assieme. Parlare di banca di prossimità – ha sottolineato D’Antonio – significa mostrare l’importanza di una banca su un territorio non tanto come entità economica e sociale quanto come produttrice di cultura. Racconteremo di come Banca Campania Centro si conferma un luogo di racconti ed emozioni legate alle possibilità di vita che la società ci impone. Sono molto colpito dall’immediata risposta della struttura dirigenziale della banca in merito al progetto, segno di sensibilità e di intelligenza strategica”.
Guidati da professionisti del settore cinematografico, gli iscritti al corso potranno avvicinarsi al mondo del cinema in modo professionale e partecipare alla realizzazione di un corto assieme ad attori professionisti e con soggetto del noto scrittore Diego De Silva. Per iscriversi c’è tempo fino al 10 aprile 2021.
La partecipazione a questo progetto sarà un’esperienza davvero suggestiva, resa possibile grazie alla Fondazione e alla cooperativa di credito, sempre attente a valorizzare attività che danno lustro al territorio in cui operano.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar