Ad Clicks : Ad Views :

Tyrrhenian Link nella Piana del Sele: Legambiente soddisfatta dopo le consultazioni

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

PIANA DEL SELE. Dopo aver partecipato alle fasi di consultazione e fatto le osservazioni accogliamo con favore gli esiti della consultazione pubblica relativa al progetto del nuovo collegamento sottomarino Tyrrhenian Link. Sin dall’inizio avevamo chiesto a Terna di mettere in campo tutte le alternative possibili per ridurre consumo di suolo nella Piana del Sele che è uno dei territori campani con incremento annuale più alto di terra erosa e consumata.

Le opzioni presentate ieri vanno chiaramente in questa direzione. Segno che la concertazione tra enti, associazioni e cittadini è necessaria per migliorare i progetti e diminuire impatti. Proprio per questo siamo ancor più soddisfatti dell’apertura di Terna al fine di indirizzare le risorse disponibili per interventi di compensazione per la realizzazione di adeguamenti sulle linee aeree esistenti che impattano con residenze civili in termini di esposizione ai CEM.

Un’azione importante che andrebbe a vantaggio di tutta la comunità soprattutto di quella che non era presente in sede di consultazione,a chi non ha voce e che altrimenti non sarebbe rappresentato.” In una nota Legambiente Campania commenta favorevolmente gli esiti della consultazione pubblica relativa al progetto del nuovo collegamento sottomarino Tyrrhenian Link.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar