Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Covid-19, De Luca duro contro il Governo: “non riesce a dare una linea al paese”

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

CAMPANIA. Ha iniziato la consueta diretta Facebook del venerdì, puntando il dito contro le 211mila dosi di vaccino mancanti per la Campania, il Governatore Vincenzo De Luca. “Abbiamo ricevuto solo il 25% di vaccini rispetto alla popolazione: siamo gli ultimi anche per la distribuzione di Pfizer e Moderna, di cui riceviamo rispettivamente il 16% e l’1,3% – incalza De Luca- E’ questa una vergogna nazionale ed è scandaloso. Al limite della delinquenza politica, non so come altro denunciare. Il motivo della polemica degli ultimi giorni è questo mercato nero dei vaccini”.

Il Governatore ha poi sottolineato che ci troviamo oggi in una fase diversa, “perchè oggi abbiamo i vaccini e perchè i settori economici sono stremati più di un anno fa”. 

“Tra oggi e domani per i cittadini di 70/79 anni siamo al 60% – ha aggiunto De Luca – Chiedo al Governo e alle forze politiche di spiegarci le incoerenze su questa linea. Quando abbiamo vaccinato il personale scolastico, lo abbiamo fatto per la riapertura delle scuole, se adesso andiamo in zona arancione significa che da lunedì anche le superiori vanno a scuola per il 50%, ma come facciamo a non garantire la sicurezza nel trasporto pubblico? Non ritenete che sia una priorità immunizzare gli autisti dei trasporti pubblici? Una decisione politica è necessaria: questo si traduce in una linea di rigore e buon senso, senza essere ottusi e senza una impostazione burocratica”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar