Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Cava de’ Tirreni: Cittadella della carità, firmato il protocollo d’intesa con la Caritas

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

.

CAVA DE’ TIRRENI. Firmato ieri il protocollo di intesa propedeutico all’inaugurazione della Cittadella della Carità di Cava de’ Tirreni, alla presenza dell’Arcivescovo di Cava-, Sua Eccellenza Monsignor Orazio Soricelli, dell’on. Franco Picarone, consigliere regionale, del Presidente della Caritas don Francesco Della Monica, del Consigliere Comunale di Cava de’ Tirreni Anna Padovano.

Presenti alla sottoscrizione dell’accordo i rappresentanti dei primi partners progettuali: la dott.ssa Anna Longanella (Amministratore Centro Analisi Cliniche Minerva Srl), l’avv. Francesco Accarino (Vice Governatore del Distretto 108 Ya Lions International), il dott. Antonio Pisapia (Presidente Lions Cava Vietri), il dott. Pasquale Montuoro (Presidente Rotary Club Cava de’ Tirreni).

La Cittadella della Carità sorgerà nei locali della Curia arcivescovile in piazza Duomo e sarà intitolata a Madre Teresa di Calcutta, simbolo d’eccellenza della carità cristiana.

All’interno della Cittadella troveranno spazio una farmacia solidale, un emporio solidale, un centro d’ascolto psicoterapeutico, un ufficio legale, un ambulatorio per visite specialistiche e tanti altri servizi che via via si andranno ad aggiungere, grazie al contributo importante di tante realtà laiche imprenditoriali che credono nell’ambizioso e importante progetto di solidarietà umana.

“Un progetto di straordinaria valenza sociale – spiega don Francesco Della Monica- che ha coinvolto tutti noi della Caritas e tante persone di buona volontà che hanno messo al centro di tutto l’uomo annullando le discriminazioni, l’isolamento, la sofferenza e l’abbandono”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar