Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Un’altra bufera sul comune di Eboli: 22 indagati per la gestione di 1,7 milioni di euro di fondi

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Nel dar seguito ad una segnalazione dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.A.C.), concernente presunte irregolarità nella gestione di un fondo assegnato al Comune di Eboli dalla Regione Campania nel 2014, per la costruzione di una struttura di accoglienza e di inclusione sociale a favore delle classi più emarginate, nonchè di anziani, minori e ragazze-madri in difficoltà, poi divenuto invece un centro medico polifunzionale. La procura regionale della Corte dei conti contesta infatti l’affidamento ad una cooperativa che avrebbe cambiato di fatto, secondo i magistrati contabili, la funzione della struttura per la quale invece la Regione aveva stanziato fondi con una destinazione diversa.

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno – su disposizione della Procura Regionale della Corte dei Conti, ha notificato l’”invito a dedurre” a 22 tra funzionari ed amministratori del Comune di Eboli chiamati a rendere giustificazione in ordine ad una gestione di finanziamenti pubblici che avrebbe determinato un danno di oltre un milione e 700mila Euro.

 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar