Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Pontecagnano Faiano: si offre di di recuperare l’auto rubata per poi ricattarlo ed aggredirlo. In manette 26enne

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

PONTECAGNANO FAIANO. Un uomo è stato picchiato da un pregiudicato che si era offerto di “recuperargli” l’auto appena rubata in cambio di denaro. L’episodio è accaduto ieri mattina a Pontecagnano Faiano. La vittima si è recato a denunciare il furto della sua “Peugeot 206” alla stazione dei carabinieri. In precedenza, però, si era rivolto a un pregiudicato di 26 anni che gli aveva chiesto in cambio 600 euro.

Il pregiudicato ha avvicinato la vittima dopo aver “recuperato” l’auto e ha preteso il denaro, sostenendo che gli era servita per farsela restituire. Al rifiuto del proprietario lo ha colpito con un pugno e ha danneggiato l’ auto.

Il 26 enne è stato identificato e arrestato dai militari. Deve rispondere di tentata estorsione, ricettazione, lesioni personali, danneggiamento aggravato e minaccia. L’auto è stata restituita al proprietario che, a causa del pugno, ha subito un trauma cranico con quattro giorni di prognosi.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar