Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Dramma della solitudine: grazi carenze igienico sanitarie, a Vibonati anziana vedova salvata dai soccorsi

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

VIBONATI. Abbandonata a se stessa, il dramma della solitudine stava per trasformarsi in tragedia se sul posto non fossero intervenuti i paramedici del 118. La storia vede protagonista una vedova 68enne di Vibonati che era scomparsa dal radar di familiari e conoscenti. Un amico nel tentativo di rintracciarla ha allertato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno trovato la donna, di origini ucraine, tra i rifiuti, in stato confusionale, riversa sul proprio letto, ricoperta di indumenti. Gravi le carenze igienico-sanitarie nella sua abitazione.

Trasportata presso l’ospedale “Immacolata” di Sapri, la malcapitata è stata affidata ai sanitari per le cure del caso. Un salvataggio in extremis.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar