Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

San Giovanni a Piro: 48enne prova ad aggredire ed ustionare la moglie, arrestato

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

SAN GIOVANNI A PIRO. Era il primo maggio quando la tragedia è stata evitata solo per miracolo a San Giovanni a Piro dove un uomo di 48 anni, originario di Scario, ha prima provato ad aggredire e poi ad ustionare la moglie. Lo sposo violento si recò a casa della coniuge, nonostante fosse già stato colpito da un divieto di avvicinamento alla casa familiare, e con una scusa riuscì ad entrare.

In pochi secondi, poi, l’aggressione: pugni e schiaffi, infine il tentativo di gettare contro la donna un pentolino contenente acqua bollente.

Alla scena hanno assistito la figlia e il cognato della donna che hanno tentato di placare gli animi ma senza esito. Alla minaccia di allertare i carabinieri l’uomo si è poi dato alla fuga.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar