Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno: identificati dalla Polizia i giovani protagonisti della rissa a Santa Teresa

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Identificati dalla Polizia i ragazzi che si sono resi protagonisti, di una rissa a Santa Teresa di Salerno.

Stando alle prime ricostruzioni la lite sarebbe partita per futili motivi. Sul luogo sono immediatamente giunti gli agenti della Polizia che sono riusciti a risalire all’identità dei partecipanti alla rissa: una ventina di ragazzi minorenni. Su quanto accaduto è intervenuto anche il sindaco Vincenzo Napoli, il quale ha anche chiesto un incontro al prefetto Francesco Russo e al questore Maurizio Ficarra.

“Bisogna iniziare a delineare strategie efficaci e incisive per evitare che episodi del genere si verifichino ancora. – ha dichiarato il primo cittadino – Insieme ai problemi di ordine pubblico e sicurezza, l’episodio richiama una gravissima responsabilità educativa in capo alle famiglie ed alla nostra intera comunità. Bisogna metter in campo una grande operazione educativa che coinvolga le famiglie, la scuola, le Istituzioni, la Società civile, le associazioni sportive, gli oratori. Soprattutto le famiglie devono recuperare il loro ruolo di guida e punto di riferimento di valori sani. Dobbiamo aiutare questi ragazzi a ritrovare il senso e la bellezza delle sane relazioni altrimenti corriamo il rischio di perdere un’intera generazione. E’ necessario intervenire per fare in modo che la società dia risposte concrete. Va bene – prosegue – l’aspetto repressivo e l’incremento dei controlli ma anche noi possiamo fare parte nostra con una maggiore attenzione educativa. Dobbiamo chiedere a tutti, ragazzi compresi, di avere un comportamento responsabile.”

Fonte: ilMattino

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar