Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Reddito di Cittadinanza: la Guardia di Finanza avvia i controlli in Costiera Amalfitana

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Sono in corso, presso i comuni della Costa d’Amalfi, controlli della Guardia di Finanza per smascherare i “furbetti” del reddito di cittadinanza.

 

Nell’ambito delle ordinarie attività di contrasto alle indebite percezioni di erogazioni pubbliche, avviati specifici controlli da parte delle Fiamme Gialle: ai diversi Comuni sono state richieste le liste dei cittadini riceventi il reddito di cittadinanza al fine di accertare che su di questi non penda l’interdizione in perpetuo dai pubblici uffici, applicata a determinati condannati.



Tra questi quelli che, per esempio, hanno precedenti legati alla criminalità organizzata, oppure al terrorismo.

Naturalmente rientrano tra questi casi anche i truffatori ai danni dello Stato.

L’attività condotta dai militari costituisce un’ulteriore testimonianza del costante impegno della Guardia di Finanza a tutela del corretto impiego delle risorse pubbliche, volto ad assicurare che l’accesso alle agevolazioni pubbliche sia garantito a coloro che, oltre a trovarsi in una reale condizione economica e sociale di difficoltà e svantaggio, non abbiano avuto problemi con la giustizia.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar