Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno: intervento eccezionale al Ruggi, impiantata un’anca stampata interamente in 3D

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

Un intervento eccezionale portato a termine dall’equipe medica salernitana dell’azienda ospedaliera Ruggi d’Aragona.

Infatti una protesi d’anca stampata interamente in 3D sviluppata alla Rizzoli, è stata impiantata all’ospedale salernitano. L’intervento è stato effettuato per via anteriore mini-invasiva. La realizzazione di un disegno protesico innovativo, frutto della ultra decennale esperienza chirurgica mini invasiva anteriore è stato possibile grazie al finanziamento di un progetto PON vinto dall’Università di Bologna ed orientato al miglioramento dell’osteointegrazione degli impianti ortopedici.

Un intervento che dimostra come l’innovazione in ogni campo può ritrovare applicazioni pratiche di un’importanza incredibile anche nel campo medico segnando delle svolte per particolari tipi di interventi che magari prima non era possibile effettuare.

Fonte: le Cronache



Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar