Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Acerno: 46enne in manette, scoperto con la cocaina nascosta in un pennarello

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

Questa notte, i carabinieri della Stazione di Acerno, alle dipendenze della Compagnia di Battipaglia, diretta dal magg. Vitantonio Sisto, hanno tratto in arresto un pregiudicato del luogo, il 46enne D.V.U., per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 46enne è stato fermato dai militari dell’Arma, che hanno rinvenuto a seguito di una perquisizione personale, all’interno del marsupio, un pennarello.



All’esito di una più approfondita analisi, i carabinieri hanno scoperto che, nascoste nel tappo, c’erano tre dosi di cocaina pronte ad essere smerciate. Estesa l’attività alla perquisizione domiciliare, si è arrivati al rinvenimento (nella foto) di 30 grammi di cocaina, materiale per il taglio ed il confezionamento della droga e di un misurino di precisione utilizzato dal pusher.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar