Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Battipaglia: il centro destra unito per le prossime elezioni, il comunicato congiunto

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Il centrodestra sarà unito a Battipaglia per le prossime elezioni amministrative. Lo hanno confermato i tre candidati sindaco Renato Santese per la Lega, Ugo Tozzi per Fratelli d’Italia e Fernando Zara per Forza Italia nel corso di una riunione svoltasi nella serata di ieri. Al termine di un confronto costruttivo con al centro l’interesse collettivo e la necessità di creare un fronte coeso contro il centrosinistra e la fittizia civicità dell’amministrazione uscente i tre esponenti del centrodestra si sono dichiarati tutti disponibili a fare un passo indietro in nome dell’unità. Santese, Tozzi e Zara pertanto attenderanno fino alla metà del mese la definizione regionale e provinciale dello scacchiere politico: diversamente i tre si sono già accordati sulla modalità di scelta del candidato sindaco, rimettendosi alla volontà democratica.

“Di sicuro – dichiarano i tre – andremo uniti. Lecitamente ognuno di noi è partito con la sua campagna elettorale che andrà avanti fino alla definizione unitaria per non lasciate campo libero alle opposizioni e per ribadire ai battipagliesi che il centrodestra in città c’è ed è presente. Ma nel corso della riunione ognuno di noi si è assunto l’obbligo di presentare la lista di partito quale che sia il candidato sindaco mettendo al centro l’interesse per la comunità e non i desideri personali. Se le segreterie provinciali e regionali non daranno indicazioni entro la metà del mese noi procederemo alla scelta comunale con l’obbligo morale di ognuno di noi di garantire alla città un candidato unitario e un centrodestra unito entro la fine del mese di giugno”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar