Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Tenta di stabilirsi abusivamente in un’abitazione: 21enne nei guai ad Ascea

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno tratto in arresto K.L., ventunenne, per essersi introdotto clandestinamente – allo scopo di intrattenervisi – in un’abitazione per vacanza di proprietà di una famiglia di Ascea, sita all’interno di un ex villaggio turistico molto conosciuto nella località balneare cilentana.

L’uomo, come accertato nel corso delle indagini, è risultato anche responsabile del furto di alcuni generi alimentari e di un telefono cellulare asportati alcune notti fa da uno stabilimento balneare di Ascea.

L’Autorità Giudiziaria vallese ha convalidato l’arresto del giovane al quale è stata applicata la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Centola.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar