Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Santa Cecilia: smaltimento illecito di liquami, sequestrata area di 3600mq ad un’azienda zootecnica

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

Continuano ancora i crimini contro l’ambiente da parte dei titolari delle aziende che non rispettano i vigenti protocolli e normative in merito allo smaltimento di rifiuti e liquami deturpando così il nostro territorio. 

 I Carabinieri della Stazione di Santa Cecilia hanno denunciato il legale rappresentante di un’azienda zootecnica bufalina in località cioffi, per illecito smaltimento di liquami, illecito smaltimento delle acque provenienti dalla sala mungitura ed illecito smaltimento di materiale edile e calcinacci. È stata sequestrata un’area di circa 3600 mq, nonché alcune vasche che favorivano l’illecito smaltimento dei liquami nei canali.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar