Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

“Un libro sotto le stelle” dal 15 al 17 e dal 22 al 24 luglio, grande attesa per la diciassettesima edizione

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 4 minuti

Un cielo stellato, sei notti d’estate, la magia e l’immaginazione che nascono dalla lettura di un libro. Elementi essenziali per calarsi a pieno in un racconto, in un romanzo o in una storia di attualità. Con questo spirito l’Associazione Meridiani promuove la XVII edizione della rassegna letteraria “Un libro sotto le stelle”, in programma dal 15 al 17 e dal al 22 al 24 luglio, il cui cartellone è stato presentato oggi presso il Porto Turistico Masuccio Salernitano e a cui hanno presenziato Marcello Gambardella, Amministratore Delegato Travelmar, Ada Minieri, Vicepresidente dell’Associazione Meridiani, Franco Picarone, Presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, Andrea Volpe, Consigliere Regionale della Campania, Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno e il Patron della manifestazione Alfonso Giarletta.
“Lo spirito di questa rassegna è quello di portare oltre la cultura tra la gente che, purtroppo, ormai vive prigioniera di smartphone e tablet, la viva voce dei protagonisti con storie, racconti ed esperienze di vita a bordo del traghetto Acquarius dove sarà possibile anche ammirare le bellezze della Divina Costiera” – ha affermato Ada Minieri, Vicepresidente dell’Associazione Meridiani – “Un sentito ringraziamento oltre alle Istituzioni che con la presenza hanno voluto testimoniare la loro vicinanza alla manifestazione va al patron della Travelmar, Marcello Gambardella che ha ospitato e reso possibile la realizzazione di questa edizione” – ha concluso Minieri.
“Cresce l’attesa per la consolidata rassegna Un libro sotto le stelle – ha dichiarato il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli – ormai appuntamento nodale per la cultura in costiera, soprattutto per la formula “in navigazione” adottata quest’anno dall’Associazione Meridiani, realizzabile grazie all’armatore Marcello Gambardella della Tarvelmar e che sembra già riscontrare grandissimi favori da parte della popolazione salernitana e non solo”
La manifestazione ha visto la partecipazione di personaggi di caratura nazionale ed internazionale. Autori, giornalisti e personaggi dello spettacolo sempre presenti in gran numero, hanno dato vita, anno dopo anno, a interessanti dibattiti e momenti di profonda riflessione sulle tematiche sociali e culturali trattate.
La rassegna patrocinata dalla Regione Campania e dal Comune di Salerno, si svolgerà a bordo del traghetto Acquarius della Travelmar con partenza alle ore 19,30 dalla Stazione Marittima in Piazza della Concordia di Salerno con direzione Positano e con rientro previsto a Salerno alle ore 21,30 circa.
Le serate vedranno la partecipazione degli attori Alessandro Incerto e Nunzia Schiavone, di Claudio e Diana, Ambasciatori della Posteggia napoletana nel mondo con il maestro Massimiliano Essolito al mandolino e del musicantautore Luca Pugliese. Prenderà il via giovedì 15 luglio all’insegna dello sport con la presentazione del libro Interrompo dal San Paolo del giornalista di origini salernitane Pietro Nardiello, deceduto per il covid; venerdì 16 luglio Gino Rivieccio presenterà il suo ultimo lavoro Siamo nati per soffriggere. Riflessioni ai fornelli. Concluderà il primo appuntamento sabato 17 luglio, l’attrice Maria Bolignano con Profumo comico di donna. Si riparte giovedì 22 luglio con l’ultimo lavoro degli attori Gigi & Ross e Oreste Ciccariello dal titolo Al posto giusto al momento giusto con la proiezione anche del cortometraggio ispirato al libro omonimo; venerdì 23 luglio sarà la volta del giornalista salernitano Gabriele Bojano con I favolosi 60. Troppo giovani per tirare i remi in barca, troppo vecchi per tirare la barca a remi. La manifestazione si concluderà sabato 24 luglio con la presentazione del libro Tutti matti per gli Esposito di Pino Imperatore.
Nel corso delle serate, che saranno trasmesse in streaming sulle pagine facebook e instagram dell’Associazione Meridiani e presentate da Sonia Di Domenico, sarà possibile acquistare il libro ad un prezzo speciale con dedica dell’autore.
Ricordiamo che per salire a bordo dell’Acquarius è richiesta la prenotazione obbligatoria, fino ad esaurimento posti, all’indirizzo eMail: info@associazionemeridiani.com o tramite messaggio al numero dell’Associazione Meridiani +39 339.7686861 almeno 24 ore prima della data d’interesse riportando nella missiva: nome, cognome, numero di telefono (in caso di eMail) e numerico dei partecipanti

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar