Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Scafati: incendio ed esalazioni tossiche, il Sindaco presenta esposto in Procura

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

In mattinata il Sindaco di Scafati, Cristoforo Salvati si è attivato, tramite l’ufficio legale dell’Ente, per presentare un esposto all’autorità giudiziaria affinché vengano individuati e puniti i responsabili dei roghi divampati ieri pomeriggio lungo il prolungamento di via Zara (ex via Del Polverificio), provocando disagi ed esalazioni tossiche, avvertite da tutta la popolazione.

 

“Ho il dovere di chiedere alle autorità competenti di intervenire con urgenza per tutelare la salute dei miei concittadini – ha dichiarato il Sindaco Salvati – Non è possibile tollerare scempi ambientali simili, che rischiano di arrecare gravi danni alla salute. Non permetterò che la mia città diventi una nuova Terra dei fuochi. Chi ha responsabilità, deve pagare.



Mi sono già attivato con i miei dirigenti per chiedere ai proprietari dell’area, e a chi ne ha la gestione, di bonificarla al più presto e di mettere in atto tutte le azioni necessarie per evitare che ciò che è successo ieri possa ripetersi. Ciò che è accaduto è semplicemente
vergognoso. L’incendio ha sprigionato esalazioni tossiche, avvertite da tutta la popolazione Pretenderò, in ogni sede, il rispetto del mio territorio e, soprattutto, la salvaguardia del diritto alla salute dei miei concittadini.

La nostra attenzione per le questioni ambientati resta altissima. Anche per il fiume Sarno ci stiamo attivando per predisporre quanto prima, insieme alle forze dell’ordine, controlli a tappeto nelle aziende conserviere del territorio per accertare eventuali responsabilità”.

 

Foto di repertorio

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar