Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Altavilla Silentina: Giardullo incassa il sostegno di Cembalo che ritira la sua candidatura

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Giorni intensi di trattative e incontri. Momenti di discussione e di confronto. Alla fine la decisione che arriva, importante, a rinsaldare un rapporto che si basa principalmente sulla stima reciproca e poi vede nella politica più nobile, l’asse portante su cui fondare le basi di un obiettivo comune, amministrare Altavilla Silentina.

Enzo Giardullo incassa il sostegno del dottore veterinario Davide Cembalo, che ritira la sua candidatura a sindaco, e si rinsaldano le fila di un’unica lista civica.

Davide Cembalo, professionista prestato alla politica e amministratore competente, è stato assessore nella precedente consiliatura. Ha retto l’assessorato al Bilancio e l’assessorato all’Agricoltura, fino alla dimissioni da assessore in quanto mancava con il gruppo di maggioranza l’attività programmatica nell’amministrare il territorio. Cembalo è rimasto comunque a servizio del popolo coerente con l’impegno preso mantenendo fino al 2020 le deleghe al Bilancio e Agricoltura.

Giardullo, dunque, rinsalda le fila del suo schieramento politico e con la lista “Insieme per ricominciare”, nella quale confluiscono anche elementi molto vicini a Cembalo, prosegue il lavoro con impegno massimo.

Incontri con i residenti delle zone centrali del paese e delle frazioni, appuntamenti con esponenti della società civile e dell’associazionismo, riunioni importanti che ruotano attorno alla programmazione politico-amministrativa con la quale Giardullo intende governare Altavilla Silentina per i prossimi cinque anni.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar