Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Napoli, revocata la concessione per le scommesse al tabaccaio autore del furto del Gratta e Vinci

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

La vicenda ormai famosa in tutta Italia che ha visto il tabaccaio di origini napoletane fuggire dopo aver intascato il bratta e vinci dal valore di 500 mila euro consegnatogli da una cliente sta avendo i primi risvolti legali e soprattutto le prime conseguenze per il gestore del tabacchi.

L’Agenzia Dogane e Monopoli infatti ha avviato il procedimento di revoca «alla vendita delle scommesse» nei confronti della tabaccheria di via Materdei a Napoli, coinvolta nel furto di un tagliando vincente del Gratta e Vinci.

A renderlo noto è stata l’agenzia stessa con la seguente nota: «A causa del venir meno del rapporto fiduciario che è alla base del rapporto concessorio, ADM ha avviato il procedimento di revoca dell’autorizzazione alla vendita delle scommesse al punto vendita ubicato nella tabaccheria coinvolta nell’episodio del biglietto rubato», scrive l’Amministrazione. Sarà quindi immediata, la sospensione della revoca.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar