Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Non ce l’ha fatta neonata prematura: madre 26enne di Ascea ancora in gravi condizioni

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

ASCEA. Una tragedia quella che ha colpito nelle scorse ore il comune di Ascea, comune dove la madre 26enne di Sharon, la neonata venuta al mondo prematura, viveva. La piccola non ce l’ha fatta, si è spenta all’ospedale di Napoli, dove era venuta alla luce.

La madre, positiva al Covid-19, rimane in gravi condizioni. La giovane era giunta all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania manifestando i noti sintomi del virus. Le sue condizioni sono peggiorate nel tempo ed i medici, temendo anche per la bimba che aveva in grembo, optarono per il trasferimento al nosocomio napoletano.

Purtroppo, nonostante gli sforzi dei camici bianchi, la piccola nata alla 24esima settimana non ce l’ha fatta.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar