Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Turismo, gli operatori frustrati: “dopo il Covid anche le previsioni sbagliate che svuotano le spiagge”

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

SALERNO. “Non basta il Covid a danneggiare il turismo anche le previsioni meteo sbagliate che svuotano le spiagge” . Rabbia da parte degli operatori turistici della Costiera amalfitana e non solo per questi ultimi due week end, almeno per il sabato, per ben due volte c’era l’allerta meteo in Campania, ma nelle spiagge della Costa d’ Amalfi, e della costa salernitana c’era bel tempo e qualche nuvola con mare calmo.

Hotel e stabilimenti balneari hanno pagato dazio a previsioni meteorologiche tanto catastrofiche quanto, alla resa dei conti, errate: sabato scorso, da mezzogiorno in poi, il cielo si è aperto e ha regalato un pomeriggio gradevolissimo. Ieri, poi, la giornata è stata splendida fin dal mattino. E c’è chi pensa a soluzioni innovative per dare una svolta a un tema che, negli anni, ha comportato diversi problemi al turismo”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar