Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno, Aneurisma Aortico Addominale: il 29 settembre prevenzione e diagnosi al Ruggi

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

SALERNO. In occasione della Giornata Mondiale del Cuore, prevista per il prossimo 29 settembre, la Fondazione Onda( Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere), organizza per lo stesso giorno, il primo (H)-OPEN DAY, dedicato all’Aneurisma Aortico Addominale, negli ospedali con i Bollini Rosa.

Anche l’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, aderirà all’iniziativa, con una serie di servizi gratuiti e proposte mirate, volte a garantire la prevenzione e la diagnosi precoce nei soggetti colpiti da Aneurisma Aortico Addominale, individuando di conseguenza, le strategie più idonee ed efficaci per contrastarlo, agendo con tempismo, solerzia e consapevolezza.

Gli ospedali aderenti, nella suddetta giornata, indirizzeranno la propria offerta all’intera popolazione, con servizi diagnostici, ecocolordoppler addominali, visite specialistiche, consulenze telefoniche, colloqui in presenza, necessari ad evitare temibili complicanze, come appunto la rottura dell’aorta.

La patologia cardiovascolare in questione, tipicamente asintomatica, consiste infatti in una dilatazione localizzata e permanente dell’aorta addominale, che può aumentare il suo diametro fino al 50%. ‘Ogni anno, in Italia, come spiega Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda, vengono colpiti circa 27mila nuovi pazienti, soprattutto uomini oltre i 65 anni, con familiarità, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia, o anche fumatori, elementi e fattori che oltre al genere e all’età, aumentano il rischio di incorrere in questa problematica’.

Si potrà accedere alle prestazioni gratuite offerte dal Ruggi presso il Reparto di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare ubicato nella Torre Del Cuore e diretto dal Professore Giancarlo Accarino, soltanto se in possesso di greenpass, e previa prenotazione telefonica obbligatoria allo ‪089672079‬, dal 16 al 27 settembre, esclusi il sabato e la domenica e il 21 settembre (giorno dedicato al Santo Patrono), dalle ore 9 alle ore 12.

L’iniziativa gode del Patrocinio di SICVE( società italiana di chirurgia vascolare ed endovascolare), con il contributo di Medtronic. Referente Bollini Rosa AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, dottoressa Grazia Cioffi.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar