Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Battipaglia, tragedia in mattinata: ingegnere 86enne si toglie la vita

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

BATTIPAGLIA. Comunità scossa a Battipaglia, dove una tragedia ha colpito in mattinata la famiglia di un ingegnere 86enne del posto, che si è tolto la vita. Secondo le ricostruzioni effettuate dai carabinieri della compagnia di Battipaglia il professionista in pensione avrebbe ingerito dei farmaci per poi lanciarsi nel vuoto dalla finestra del suo appartamento, sito in una palazzina in via De Crescenzo.

A fare la macabra scoperta la moglie, che si trovava  in casa con lui. Il rumore dell’impatto l’ha spinta a cercare di capire cosa fosse successo, solo per trovare suo marito al suolo e privo di vita. I sanitari del 118 hanno potuto solamente constatare il decesso. Dopo gli accertamenti di rito ed i rilievi dei militari dell’Arma, hanno restituito la salma ai familiari.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar