Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Incidenti stradali in provincia di Salerno: i numeri dell’Aci-Istat

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

SALERNO. Gli incidenti stradali in provincia di Salerno nel 2020 sono diminuiti rispetto all’anno precedente, ma il bilancio è sempre drammatico se si considera che se ne sono registrati 1.791, con 31 morti e circa 2.700 feriti. Tra le persone decedute ci sono 6 pedoni e 1 ciclista. Nel 2020 i ciclisti coinvolti in sinistri stradali sono stati 78.

Nel 2019 i morti sulle strade del Salernitano erano stati ben 51 con quasi 4mila feriti. Dunque un calo decisivo anche se occorre precisare che per effetto dell’emergenza Covid molti sono rimasti fermi a casa.

A livello nazionale nel 2020 sulle strade italiane si sono registrati quasi 120mila incidenti, che hanno causato 2.395 decessi e quasi 160mila feriti. In media, 324 incidenti con più di 6 decessi al giorno.

Le statistiche provinciali, elaborate da ACI e Istat, mostrano una situazione fortemente condizionata dal lockdown imposto dalla pandemia da Covid-19. Tuttavia, in 17 province il numero di decessi è aumentato. Il periodo di lockdown imposto negli anni 2019 e 2020 ha visto un crollo di incidenti, morti e feriti per alcuni mesi in molte regioni. Viceversa per la ‘mobilità dolce’ (a piedi, in bici – anche a pedalata assistita – e monopattini elettrici) sempre più utilizzata nei centri urbani, in almeno la metà delle province italiane non è diminuito il numero di vittime.

In 16 province l’indice di mortalità è risultato più che doppio rispetto al valore medio nazionale (pari a 2,02). In provincia di Salerno l’indice di mortalità è stato di 1,73.

I costi sociali sono proporzionali alla dimensione ed alla gravità del fenomeno. In provincia di Salerno i costi sociali derivante da incidenti stradale sono stati di circa 180 milioni di euro pari ad un costo sociale per abitante di 166 euro circa.

(foto di repertorio)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar