Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Battipaglia: sarà inaugurato il 29 dicembre il nuovo McDonald’s, darà lavoro a 50 dipendenti

/
/
/

Tempo di Lettura: 6 minuti

Battipaglia. Sarà inaugurato il prossimo 29 dicembre 2021 il nuovo ristorante McDonald’s di Battipaglia. Ad ufficializzare la nuova apertura il dottor Luigi Snichelotto, partner McDonald’s per le province di Salerno e Potenza, in occasione della conferenza stampa realizzata nel Salotto Comunale di Battipaglia, insieme alla Sindaca Cecilia Francese.

Una struttura dal design innovativo, che sorge sulla SS 18 Tirrena Inferiore (all’incrocio con la traversa Carmine Turco), di grande impatto occupazionale e produttivo, che si inserisce in un’area cittadina che si caratterizza per l’importante progetto di rigenerazione urbanistica. Saranno infatti 50 le unità selezionate che lavoreranno nel ristorante di Battipaglia.

“Siamo contenti di aver potuto realizzare questa struttura, diventata strategica per Battipaglia e di percepire questo entusiasmo dal territorio – esordisce Luigi Snichelotto – È un ristorante che si distingue per l’architettura post industriale degli interni, con un’atmosfera vintage ma allo stesso tempo molto smart, fornita di tutti i servizi, dal McDrive al McCafè, alla playland dedicata ai bambini e al gioco. Il personale è da tempo in fase di formazione: abbiamo attinto prevalentemente ai territori locali, per un totale di 50 dipendenti previsti già in fase di apertura”.

In previsione un taglio del nastro in una modalità molto sobria e minimal per l’apertura, in linea con le misure di prevenzione Covid: “Siamo molto positivi, sebbene il momento non sia dei migliori, considerando l’evoluzione dei contagi. Molte famiglie sono in sofferenza, per questo apriremo le porte al pubblico in tono minore, nel rispetto del dolore per le vittime della pandemia. Poi appena sarà possibile faremo delle iniziative a sostegno e per il lancio di questo nostro insediamento. Anzi, per il 2022 auguriamo a tutta la collettività e alle famiglie un futuro migliore di quello che stiamo vivendo”.

Si intensifica il legame con le comunità locali. In occasione del taglio del nastro del 29 dicembre, sarà delineata anche la nuova iniziativa che vedrà McDonald’s, al fianco dell’amministrazione comunale e delle associazioni di volontariato, in campo per progetti sociali a favore delle fasce più deboli e di chi vive attualmente in condizioni di disagio.

“Con la presenza di McDonald’s si amplifica il grande programma di rigenerazione urbana del rione Carmine Turco, con una serie di nuovi insediamenti commerciali – sottolinea la Sindaca Cecilia Francese – La collaborazione con McDonald’s proseguirà con i progetti a tutela dell’ambiente, la ripresa dello skatepark che sorge dietro al ristorante, la realizzazione di parcheggi ed aree verdi. Creeremo parchi per le persone del quartiere, che a breve cambierà volto. Tanti giovani del posto hanno fatto colloqui e sono stati assunti. Avere a Battipaglia la presenza di un brand internazionale ci inorgoglisce, anche in termini di attrattività. Siamo convinti che tante persone verranno a Battipaglia anche per il McDonald’s: rappresenta un indotto importante. In futuro interverremo anche sulla mobilità, per migliorare la viabilità alternativa, in linea con il masterplan. Il futuro consiste nel riqualificare le aree esistenti, con una visione a consumo zero del suolo”.

Nel corso dell’intenso dibattito pubblico, in occasione della conferenza stampa, Luigi Snichelotto ha tracciato anche i valori e la filosofia di un nuovo modo di “fare impresa etica”, con al centro le persone, delineando anche diverse iniziative a sostegno dei territori realizzate nel corso del 2021: dalla campagna anti littering de “Le giornate insieme per l’ambiente”, ai pasti in favore delle associazioni di volontariato di Salerno e Potenza.

“Una sensibilità sociale che ci accompagna attraverso i territori. In primis la passione e la voglia di costruire un percorso insieme alla collettività – evidenzia Luigi Snichelotto – Sostenere le comunità in sinergia con le istituzioni locali è un grande obiettivo comune. Coinvolgere, stare insieme, condividere ci deve indurre a un senso di comune responsabilità sociale. E inoltre i temi della salvaguardia dell’ambiente, si pensi al packaging ecosostenibili, con l’eliminazione totale della plastica. I processi di riciclo a tutela dell’ambiente e tanto altro. È questa l’immagine più bella che ci ispira verso il nostro team di lavoro, che coinvolge anche il nostro personale”.

Il RISTORANTE. Il nuovo locale, dotato di 231 posti tra interno ed esterno, è completo di corsia McDrive e McCafé dove gustare un caffè di qualità e un’offerta varia di caffetteria, bevande, brioche e prodotti da forno.

Il ristorante di Battipaglia potrà accogliere e servire i clienti in sala e nel proprio dehors tutti i giorni dalle ore 6.00 fino all’1.00. Con gli stessi orari sarà inoltre possibile usufruire del servizio di asporto, disciplinato in modo rigoroso per garantire la sicurezza e la salute dei clienti e dei dipendenti. Gli ingressi nel ristorante sono contingentati e i prodotti vengono consegnati in modalità contactless dal personale. L’ordinazione può avvenire in autonomia ai kiosk, per i quali McDonald’s ha messo in atto procedure straordinarie di pulizia e igienizzazione, o in cassa.

Per il ristorante di Battipaglia sarà inoltre attivo il servizio McDrive, operativo da lunedì a domenica, h24. La presa dell’ordine avviene nella massima sicurezza tramite interfono, mentre la consegna del pasto attraverso il finestrino della propria auto, senza contatto diretto tra personale e clienti.

Sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, McDonald’s ha affrontato la situazione con la massima attenzione e responsabilità, mettendo al primo posto la sicurezza e la salute dei propri 25.000 dipendenti in tutta Italia e dei suoi affezionati clienti.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar