Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Gravi minacce all’On. Mara Carfagna, la solidarietà della Sindaca Francese

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

L’onorevole Mara Carfagna nelle ultime ore è stata vittima di un episodio molto grave, a lei infatti sono giunte delle minacce di morte accompagnate da un proiettile consegnato all’interno di una busta, a simboleggiare le cattive intenzioni di chi le ha fatto sopraggiungere tali minacce. Un atto gravissimo che ha spaventato non poco l’onorevole ma che allo stesso tempo ha innescato una grande macchina di solidarietà nei suoi confronti. 

A voler mostrare la sua vicinanza rispetto al gesto che le è stato compiuto è stata una donna delle istituzioni come lei, la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, queste le sue parole:

“Gravissimo l’atto intimidatorio subito dalla Ministra per il Sud on. Mara Carfagna alla quale sono pervenute minacce di morte ed è stato recapitato un proiettile in una busta.
Un atto inaccettabile che va condannato nel modo più fermo e netto. Sottovalutare quando avvenuto sarebbe un errore gravissimo.
Chi, con questo gesto vile, intendeva intimidire la Ministra Carfagna dimostra, tuttavia, di non conoscere la nostra ministra per il Sud, la quale, sono sicura, intensificherà il lavoro enorme e prezioso condotto in questi anni teso al riscatto ed al rilancio del Mezzogiorno d’Italia anche attraverso i fondi del PNRR che non a caso vedono in questa parte del nostro paese la realtà territoriale su cui investire per la crescita dell’Italia intera.
A Mara Carfagna la solidarietà mia personale, dell’amministrazione e della comunità Battipagliese.”
La Sindaca
Cecilia Francese

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar