Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Pusher da Salerno fino a Cagliari: beccato in flagrante ed arrestato

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

SALERNO. Ieri a Cagliari, al termine di una perquisizione domiciliare eseguita di iniziativa, i carabinieri della Stazione di Sant’Avendrace unitamente a quelli della Stazione di Pirri, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un ventisettenne originario di Salerno, di fatto domiciliato a Cagliari, disoccupato e con precedenti.

Il giovane era sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Cagliari. I militari, dopo aver fatto accesso all’interno dell’abitazione in oggetto, hanno rinvenuto nella camera da letto una busta di plastica contenente 636 grammi di marijuana, una dose di hashish del peso di 1,21 grammi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento in dosi della sostanza. L’arrestato, al termine della redazione degli atti, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di oggi.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar