Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Container di rifiuti dalla Tunisia alla Piana del Sele. Celano: “Serre non è la pattumiera della Campania”

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

SALERNO. “La scelta della Piana del Sele ed in particolare di Serre per lo stoccaggio di ben 213 containers di rifiuti di rientro dalla Tunisia è assolutamente inaccettabile. Ancora una volta De Luca e l’amministrazione regionale, approvando lo schema di Accordo con la Provincia di Salerno e l’Ente d’ambito per il ciclo dei rifiuti in provincia di Salerno, “decidono” che Serre debba essere la pattumiera della Campania”.

E’ quanto scrive, in una nota stampa, Roberto Celano, consigliere comunale di Salerno di Forza Italia.

“Difficile far credere che i rifiuti tunisini saranno stoccati a Persano – scrive ancora Celano – per un periodo strettamente necessario alle operazioni di analisi, in vista del loro trasferimento presso impianti di trattamento finale fuori regione.

Le esperienze pregresse e la storia dicono purtroppo ben altro. Serre ha già “servito” l’intera regione con la discarica di Macchia Soprana e con lo stoccaggio di ecoballe a Persano. La comunità non può ancora “pagare” incapacità e spregiudicatezze di amministrazioni incapaci e vergognose”.

(foto di repertorio)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar