Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Cocaina nascosta nella cucina di casa: arrestato 33enne di Eboli

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

EBOLI. Aveva già dei precedenti e, nella giornata di ieri, è stato nuovamente sorpreso a violare la legge. Questa volta S.C., 33enne di Eboli, è finito nuovamente ai domiciliari dopo che gli agenti del commissariato di Polizia di stato di Battipaglia lo hanno sorpreso in possesso di 21 grammi di cocaina.

I poliziotti hanno notato il pregiudicato in un noto bar nel centro urbano ebolitano, mentre intratteneva delle conversazioni sospette con altre persone. A quel punto si sono avvicinati ed hanno iniziato ad eseguire dei controlli che hanno portato in seguito anche ad una perquisizione domiciliari dell’abitazione dove risiede il 33enne. Proprio qui hanno trovato la sostanza stupefacente, insieme a tutto il materiale necessario per il taglio e confezionamento. Oltre a questo rinvenuti anche dei contanti provento dell’attività di spaccio.

Come detto all’inizio per S.C. è scattato nuovamente il regime degli arresti domiciliari.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar