Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Rifiuti dalla Tunisia a Persano: il Tar annulla le ordinanza di Serre e Battipaglia

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

PIANA DEL SELE. I rifiuti possono essere trasferiti presso il comprensorio di Persano: lo ha deciso il Tar, che ieri sera ha dato via libera all’ordinanza firmata settimana scorsa dal presidente della provincia di Salerno, Michele Strianese, che autorizzava il trasporto dei 213 container, stoccati da 58 giorni al porto del capoluogo, presso il comprensorio militare, dove verranno stoccati.

Il Tribunale Amministrativo ha quindi sospeso i documenti firmati dai sindaci di Serre e Battipaglia, Franco Mennella e Cecilia Francese, ad inizio settimana, nei quali veniva imposto il divieto di transito sul territorio dei mezzi pesanti necessari per la ricollocazione dei container ed impediva alla società Ecoambiente di trasferire il tutto nel cuore verde della Piana.

I tir, dunque, verranno scortati dalla forze dell’ordine e potranno in qualsiasi momento giungere presso la Piana del Sele.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar