Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Container dalla Tunisia: via al trasferimento presso il comprensorio di Persano

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

PIANA DEL SELE. E’ partito con un’ora di ritardo, ma è iniziato, il trasferimento dei 213 container di rifiuti provenienti dalla Tunisia e da due mesi fermi al porto di Salerno. I tir sono diretti alla volta del comprensorio di Persano, nel comune di Serre, dove i rifiuti verranno stoccati nei prossimi mesi.

Alle 9.30 circa i cinque mezzi pesanti che si occuperanno dei trasferimenti sono partiti dal capoluogo di provincia. Solo il primo degli almeno tre viaggi per tir necessari allo spostamento di tutti i 213 container, come indicato dal cronoprogramma di Ecoambiente.

Diverse le pattuglie delle forze dell’ordine che stamane, al porto di Salerno, hanno controllato che le operazioni di carico sui tir procedessero regolarmente. Le stesse forze dell’ordine hanno poi scortato i tir fino al comprensorio militare di Persano.

Nel frattempo nella Piana del Sele i cittadini sono tornati a protestare, in maniera silenziosa e pacifica, contro la decisione presa da Regione e Provincia. 

Nei giorni scorsi il Tar ha bocciato le ordinanze e i ricorsi con i quali i Comuni di Serre, Altavilla Silentina e Battipaglia avevano tentato di evitare il passaggio nei loro territori comunali dei tir carichi di rifiuti.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar