Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Piaggine, escursionisti scivolano in un burrone nei pressi del Monte Cervati: salvati

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

PIAGGINE. Poteva finire molto peggio l’avventura intrapresa da tre escursionisti originari di Bari, una tragedia evitata solo grazie alla macchina dei soccorsi dei vigili del fuoco e dei reparti speciali speleo alpino fluviale.

I giovani avevano infatti deciso incamminarsi lungo il sentiero che conduce sul Monte Cervati, versante di Piaggine. Si trovavano a circa 1.660 metri d’altitudine quando, compiuta la loro escursione, hanno deciso di tornare indietro verso i loro veicoli. E’ stato durante il tragitto di ritorno che, a causa del fondo ghiacciato, i tre ragazzi pugliesi sono scivolati in un burrone.

Fortunatamente sono riusciti ad inviare una richiesta di soccorso, così i caschi rossi sono entrati in azione con un supporto. I tre escursionisti sono stati individuati e salvati dai reparti speciali.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar