Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Sala Consilina, truffa alle poste: nei guai un dipendente, verso il licenziamento

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

SALA CONSILINA. Verso il licenziamento il dipendente di Poste Italiane in servizio a Sala Consilina, finito sotto la lente di ingrandimento delle forze dell’ordine – i carabinieri del posto e la Procura della Repubblica di Logonegro – a seguito di ammanchi su alcuni conti correnti, per un ammontare di circa 100mila euro.

Era stata la direttrice dell’ufficio di Sala Consilina a segnalare alcuni movimenti anomali a Poste Italiane. Da qui le indagini che devono accertare tutte le responsabilità. Intanto Poste Italiane fa sapere che il dipendente sarà licenziato e a seguito delle indagini provvederà a risarcire i clienti vittime della truffa.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar