Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Eboli, ragazzi si lasciano e scatta la rissa tra le famiglie: spunta un coltello, quattro i feriti di cui uno grave

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

EBOLI. Rissa tra famiglie a causa di motivi d’amore. No, non l’opera “Romeo e Giulietta”, perché questa il motivo scatenante è stato il fidanzamento rotto tra due ragazzi del posto. Lei avrebbe deciso di abbandonare lui per un altro, portando dunque ad uno “sfregio dell’orgoglio” dell’altra famiglia. Ecco dunque che partono le offese, seguite poi dalle mani e perfino da un coltello.

La rissa in totale ha visto un bilancio di quattro feriti, di cui uno grave, e cinque denunciati. Il tutto è avvenuto nel Rione Pescara di Eboli, in via Pumpo. Uno dei partecipanti alla rissa è stato raggiungo da un coltello al torace, che gli ha perforato il polmone destro. Per lui, 35 anni, è stato necessario il trasferimento d’urgenza presso l’ospedale “Monaldi” di Napoli.

Gli altri tre feriti sono stati medicati e ricuciti alla testa, alla mano e alla gamba prima di essere rimandati a casa. Sull’episodio ora indagano i carabinieri di Eboli.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar