Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Presunta aggressione verbale ad una operatrice del reparto di gravidanza del Ruggi. Polichetti: “fake news che minano il lavoro”

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

SALERNO. Fake news minano il lavoro degli operatori dell’ospedale di Salerno. Il medico Mario Polichetti: “Nessuna aggressione verbale nei confronti di un’operatrice del reparto di Gravidanza a rischio. Siamo un’eccellenza campana e italiana”.

È priva di ogni fondamento la notizia che vedrebbe una operatrice del reparto di Gravidanza a rischio dell’ospedale di Salerno vittima di aggressione verbale. “Tutto questo è destituito di ogni fondamento”, ha detto Mario Polichetti, responsabile del reparto di Gravidanza a rischio dell’ospedale di Salerno. “In questa struttura, eccellenza italiana e campana, c’è grande rispetto verso tutti i lavoratori e lavoratrici. Respingo con forza le fake news dei soliti invidiosi”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar