Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Scoperti in possesso di pistole detenute illegalmente, due arresti a Cava de’Tirreni

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto


Si intensificano i controlli da parte del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno: agro nocerino sarnese al setaccio a seguito dei gravi reati commessi negli ultimi mesi. Raffica di perquisizioni domiciliari, in particolare nell’area nord.

Nel corso delle verifiche, i militari hanno scoperto e sequestrato a Cava de’ Tirreni cinque pistole complete di munizionamento e 4 “bombe carta artigianali” dall’elevata potenzialità.

In corso accertamenti per le responsabilità di due persone, di 49 e 21 anni, già note alle forze dell’ordine, che sono state arrestate nel corso delle attività in quanto ritenute di avere la disponibilità delle citate armi.

In corso, intanto, altre indagini coordinate dalla Procura di Nocera Inferiore per chiarire la provenienza delle pistole e delle bombe e il possibile coinvolgimento di quelle armi in azioni delinquenziali.

Nel corso delle attività sono stati impigati S.I.O. (Squadre Intervento Operativo) della Compagnia Intervento Operativo di Napoli, unità Cinofili Carabinieri, oltre 10 Pattuglie del Comando Provinciale.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar