Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno, al via “Pedalando per la Città”: le disposizioni per la viabilità

/
/
/

Tempo di Lettura: 4 minuti

SALERNO. E’ il giorno di Pedalando per la città, manifestazione su due ruote, giunta alla sua 28esima edizione. Partenza ore 9.45 (raduno ore 9) per una domenica all’insegna della socializzazione, dello sport e dell’ambiente.
La manifestazione si snoda su un percorso di 12 chilometri. Partenza da Piazza Vittorio Veneto (Stazione) successivamente i ciclisti attraverseranno corso Garibaldi e via Roma per poi dirigersi sul lungomare, che percorreranno fino a Mercatello. A piazza Monsignor Grasso vi sarà una pausa ristoro di 10 minuti, dopo la quale si ripartirà percorrendo via Trento, via Posidonia, Torrione, Corso Garibaldi, via Roma e Lungomare. Punto d’arrivo la stazione ferroviaria, dove i partecipanti consegneranno il cedolino di iscrizione per partecipare all’estrazione dei premi, che avverrà in serata.

LE DISPOSIZIONI SULLA VIABILITA’. In particolare, in Piazza Vittorio Veneto, Via C. Mauro (tratto C.so Garibaldi – Piazza V. Veneto), traversa Lucia (ambo i lati tratto Lungomare Trieste – Via Roma) , via Lista (ambo i lati), Piazza della Libertà (golfo di fermata tvr Via S. De Vita – Via B. Garofano) e Piazza Monsignor Grasso, dalle ore 7 del 29 maggio e sino al termine della manifestazione, è fatto divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli. Inoltre, dalle ore 9 alle ore 12 del 29 maggio, è istituito il divieto di circolazione in Piazza V. Veneto, C.so Garibaldi, Via Roma (tratto Via Velia Tvrs Tvr S. Lucia), Via Sandro Pertini Lungomare Trieste, Lungomare Tafuri, Lungomare Marconi, Lungomare Colombo, Tvr Romano, Piazza Monsignor Grasso, per l’arrivo. Mentre per il ritorno, Piazza Monsignor Grasso, Via Trento, Via Posidonia, Via Marino Freccia, Via Torrione, C.so Garibaldi, Via Roma, sino a Tvr S. Lucia, Lungomare Trieste, Piazza Della Concordia, Via C. Mauro, con arrivo e fine della manifestazione in Piazza V. Veneto.

Ai veicoli provenienti da Via San Leonardo Via R. Mauri e Viale G. Verdi con direzione centro, giunti alla rotatoria Arbostella (incrocio Via Parmenide – Via San Leonardo – Via R. Mauri – V.le G. Verdi) è fatto divieto di transito verso Via Parmenide, mentre ai veicoli provenienti da Via Clark con direzione occidente e per i veicoli provenienti da Via Palinuro giunti all’incrocio con Via Leucosia è fatto divieto di transito su Via Leucosia. E ancora, i veicoli provenienti da Via R. Mauri con direzione oriente giunti all’altezza di Piazza Monsignor Grasso hanno obbligo di svolta a sinistra su Via Fiume mentre per quelli provenienti da Via R. Mauri con direzione centro, giunti all’altezza di Piazza della Libertà, è fatto obbligo di svolta a destra per Via Garofalo, mentre ai veicoli provenienti da Via S. Robertelli giunti all’altezza di Via P. del Pezzo è fatto obbligo di svolta a sinistra. Inoltre, ai veicoli dal Viale Unità D’Italia con direzione mare giunti all’altezza della rotatoria con Via Vinciprova è fatto obbligo di svolta a sinistra, ai veicoli veicoli provenienti da Via dei Principati (direzione monte – mare), da Via Quaranta e da Via Cuomo giunti all’altezza di Piazza XXIV Maggio è fatto obbligo di instradarsi su Via Via F. P. Volpe e/o Via L. Cassese e ai veicoli provenienti da Via Porto con direzione oriente giunti all’altezza di Via Centola è fatto obbligo di svolta a destra e/o a sinistra. Infine, ai veicoli provenienti da Via Sabatini giunti all’altezza di Piazza Umberto I° è fatto obligo di svolta a destra per Via Centola e/o a sinistra per Via S. Lista dove sarà istituito il senso di marcia con direzione mare – monte.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar