Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Dall’Asl di Salerno buone notizie: in arrivo nuovo personale nei presidi per far fronte alla carenza d’organico

/
/
/

Tempo di Lettura: 4 minuti

SALERNO. “Notizie positive dall’ASL di Salerno in merito al problema della carenza di organico degli ospedali della Provincia di Salerno, tra cui, in particolare il “Martiri del Villa Malta” di Sarno. In un nuovo incontro che ho avuto ieri mattina con il Direttore Generale, dr Mario Iervolino, il Direttore Sanitario, dr Ferdinando Primiano e la Direttrice Amministrativa, drssa Caterina Palumbo abbiamo fatto il punto sui tempi di immissione in ruolo di nuovo personale medico, cercando di velocizzare il più possibile le procedure dei nuovi concorsi indetti dall’Azienda Sanitaria Locale salernitana.

L’impegno costante e continuativo che sto proferendo nell’interesse della sanità campana, sta dando i suoi frutti: la collaborazione e la tenacia ripagano sempre. Ben vengano le proteste cittadine che danno forza al nostro operato, ma come istituzioni abbiamo il dovere di battere i pugni nelle sedi opportune per portare avanti i nostri obiettivi di salvaguardia e tutela dei cittadini.

Adesso siamo al giro di boa: entro fine giugno arriveranno nuove unità di personale medico in ortopedia e medicina d’urgenza nei vari presidi salernitani, tra cui anche quello di Sarno. A breve, come promesso dal Direttore, arriverà anche il concorso per gli autisti soccorritori: un altro traguardo di cui essere orgogliosi”: così la Deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani dopo l’incontro di ieri mattina presso la sede della Direzione Generale Asl di Salerno.

“L’ASL di Salerno mi ha assicurato procedure più rapidi per i concorsi di medici ortopedici, nonché per quelli relativi alla medicina emergenziale. I posti a bando sono pochi rispetto al fabbisogno ma ho già chiesto uno scorrimento delle graduatorie in modo da rendere vincitori anche gli idonei. Nelle more dell’espletamento dell’altro concorso per 112 posti che a breve sarà pubblicato in Gazzetta, ho chiesto ai vertici ASL di indire una manifestazione d’interesse per assumere a tempo determinato gli interessati e coloro che si renderanno disponibili a coprire i posti vacanti.
Inoltre, il Direttore Generale Iervolino ha già firmato la delibera che prevede la possibilità, come già detto settimane fa, per i medici disponibili di guardia medica, di coprire turni vacanti in straordinario nei presidi in carenza – spiega la Deputata Villani – Un’altra buona notizia è quella relativa alla predisposizione del bando di concorso per gli autisti soccorritori, oltre allo scorrimento della graduatoria del “Ruggi d’Aragona”. Si tratta di un obiettivo a cui sto lavorando da molto tempo e che mi auguro possa diventare presto realtà, così da garantire tutela a questa figura cruciale per il servizio 118. In Parlamento, alla Camera, lo voglio ricordare, deve essere calendarizzata la mia proposta, per il giusto riconoscimento professionale”.

“Entro il mese di giugno dunque, riusciremo a ottenere, grazie ai nuovi concorsi in via di espletamento, un vero e proprio potenziamento dei presidi del Salernitano, in particolare per quello di Sarno. Queste non sono soluzioni tampone, ma immissioni in ruolo che dureranno nel lungo periodo e che permetteranno un adeguato funzionamento del nostro ospedale personale per almeno altri 20 anni – dichiara la Deputata pentastellata – Il lavoro costante, in pieno spirito collaborativo nel rispetto dei ruoli e delle giuste sedi, porta sempre i risultati sperati. Ora finalmente da fine giugno, inizieranno ad arrivare i primi segnali positivi dopo anni e anni di confronti, proposte concrete e attuabili” conclude la Deputata Villani.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar