Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno piange la scomparsa di Graziano, il giovane ultras granata non ce l’ha fatta contro la sua malattia

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti


Salerno piange la morte di Graziano Brancaccio, giovane ultras della Salernitana che, da tempo, combatteva contro una grave malattia. Tantissimi lo hanno sostenuto durante la sua dura battaglia, anche attraverso una raccolta fondi per sostenere le spese necessarie per sottoporsi alle cure. Purtroppo il cuore del giovane Graziano si è fermato. Centinaia i messaggi di cordoglio. Tra questi anche quelli dei club della Salernitana.

Questo il messaggio del Centro Coordinamento Salernitana Club: “Il Presidente Riccardo Santoro e tutto il CCSC esprime il suo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane tifoso Graziano Brancaccio. La notizia lascia attoniti, un altro cuore Granata che vola in cielo. Farà il tifo per la nostra amata Salernitana dalla curva sud del Paradiso. Alla famiglia le più sentite condoglianze ed un abbraccio agli amici del club Torrionesi”.

Anche il Collettivo Amici della Salernitana ha voluto ricordare Graziano Brancaccio. “Abbiamo sperato che tutto si risolvesse con una dura battaglia. Ogni qualvolta ci vedevamo, il nostro motto era quello della curva! Fino alla fine! Ma oggi la triste e dura notizia! Graziano lascia la nostra terra per approdare nei cieli della vita eterna. Grazia’, ci siamo sbagliati! Oggi è l’inizio della eterna vita! Non dimenticheremo mai il tuo sorriso, la tua forza d’animo il grande guerriero che sei. La tua battaglia è stata simbolo di speranza di tutti noi!Ora vola più in alto che puoi…Sii la nostra stella nel firmamento ultras!”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar