Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Eboli, arrivano nuovi fondi per il Piano di Zona

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

EBOLI. 408mila 853 euro circa per servizi di cura all’infanzia e 316mila 627 per servizi di cura agli anziani non autosufficienti.

E’ stata approvata dal Ministero dell’Interno con i Fondi del piano di azione e coesione (PAC) la graduatoria del parco progetti composta da 134 Azioni di rafforzamento Territoriale per i servizi di cura all’infanzia e 134 Azioni di Rafforzamento Territoriale per servizi agli Anziani non autosufficienti ed Eboli è risultata aggiudicataria.

Queste risorse consentiranno di potenziare le attività dei micro nidi (270mila euro), delle ludoteche (138mila) e le attività di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti (316mila).

Dopo le misure del PNRR Missione 5 altre risorse arrivano dunque sul Piano di Zona, ambito S3 ex S5 con Eboli capofila.

Soddisfatti per il lavoro svolto gli Assessori Massimiliano Curcio e Damiana Masiello.

«Alle polemiche di questi giorni rispondiamo con i fatti. – hanno dichiarato all’unisono – Come si può constatare non è vero che le Politiche Sociali siano al palo. Stiamo lavorando intensamente per recuperare fondi e ritardi accumulati negli anni scorsi. Nei prossimi giorni ci saranno altre novità».

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar